Il progetto denominato “ROTARY ALTERNANZA SCUOLA - LAVORO” è un’iniziativa di servizio promossa dai dieci Rotary Club della provincia di Vicenza. Il progetto rientra tra i programmi che il sodalizio, caratterizzato dal motto “Servire al di sopra di ogni interesse personale”, dedica al mondo giovanile.

L’alternanza scuola – lavoro è una delle innovazioni più significative della legge 107 del 2015 (“La Buona Scuola”) ed è obbligatoria per tutti gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole superiori. Essa si propone di formare nuove competenze aprendo la scuola al rapporto con il territorio, in modo da superare il disallineamento tra domanda e offerta nel mercato del lavoro. Si tratta di un metodo di apprendimento in situazione sintonizzato con le esigenze del mondo esterno, che collega gli studenti e i loro docenti (tutor interni) con i referenti (tutor esterni) della realtà ospitante.

Si tratta di porre le basi per uno scambio di esperienze e crescita reciproca tra scuola e imprese, associazioni, enti culturali, istituzioni e ordini professionali, che diventano partner educativi del mondo della formazione per sviluppare in modo sinergico esperienze coerenti con le attitudini degli studenti. Il monte ore obbligatorio consiste in 400 ore negli istituti tecnici e professionali e 200 ore nei licei.

La proposta del Rotary intende utilmente inserirsi in questo innovativo format didattico, fornendo un semplice strumento all’interno del quale la domanda e l’offerta si possano incontrare. Quest’ultima nasce dalla disponibilità di tutti i soci rotariani della provincia di Vicenza , che possono mettere a disposizione programmi qualificati di alternanza scuola – lavoro all’interno delle loro aziende e studi professionali. L’iniziativa si rivolge alle scuole dell’area suddetta, le quali, attraverso un facile strumento informatico, possono consultare i percorsi disponibili, verificare la qualità dell’offerta presentata e accedere rapidamente ad essa.

Il Rotary può assumere un ruolo di notevole rilievo in questo contesto, presentandosi come interlocutore credibile delle istituzioni scolastiche e del mondo giovanile, grazie alle diverse professionalità e alla versatilità della cultura che i suoi soci esprimono, e rispondendo ad una significativa esigenza sociale in modo appropriato e funzionale.


Cos'è il Rotary

Il Rotary è una rete globale di 1,2 milioni di uomini e donne intraprendenti, amici, conoscenti, professionisti e imprenditori, uniti per apportare cambiamenti positivi e duraturi nelle comunità di tutto il mondo.

La risoluzione di problemi reali richiede vero impegno e visione. Per oltre 110 anni, i soci del Rotary hanno fatto leva sulla loro passione, energia e intelligenza per passare all’azione e realizzare progetti sostenibili. Dall’alfabetizzazione all’edificazione della pace, dall’acqua alla salute, siamo continuamente impegnati, fino alla fine, a migliorare il mondo in cui viviamo.

Il nostro motto: Servire al di sopra di ogni interesse personale

Per oltre 110 anni, i nostri principi guida sono alla base dei nostri valori: servizio, amicizia, diversità, integrità e leadership.

Cosa facciamo

I soci del Rotary operano condividendo la responsabilità di passare all’azione per risolvere i problemi più pressanti del mondo. I nostri 35.000 club sono impegnati a:

  • Promuovere la pace
  • Combattere le malattie
  • Fornire acqua e strutture igienico-sanitarie
  • Proteggere madri e bambini
  • Sostenere l’istruzione
  • Sviluppare le economie locali

Aziende


Scuole



Contattaci

Per qualsiasi problema contattatare via email l'amministratore del portale


info@rotary2060alternanzascuolalavoro.org